DAVIDE NARI nasce nel 1991. Ha all'attivo centinaia tra concerti solistici, di musica da camera e in produzioni orchestrali in Italia e all'estero (Svizzera, Francia, Corea del Sud), collaborazioni e produzioni discografiche con importanti etichette musicali. Ottiene importanti Primi Premi in concorsi nazionali ed internazionali nelle sezioni Solisti e Musica da Camera. Ha pubblicato per le Edizioni Musicali "Eufonia" e come editore indipendente propri arrangiamenti di brani per saxofono ed è inoltre invitato regolarmente a tenere Masterclass di saxofono presso diversi Corsi di Perfezionamento.

 

 E' attualmente docente di Saxofono presso il Liceo Musicale "G. Bruno" di Albenga (SV), è docente di saxofono e direttore artistico dell'Associazione Musicale "S. M. Immacolata" e del Festival Musicale "Giovani Concertisti" di Loano (SV). 

      

Ha collaborato con l'Orchestra del Teatro "Carlo Felice" di Genova e con l'Orchestra "Haydn" di Bolzano in produzioni musicali, musical (incluso la prima esecuzione assoluta nazionale del musical "An American in Paris" nel 2018) e concerti sinfonici diretti dai M° W. Marshall, A. Chauhan, D. Smith e S. Lloyd. 

Nel 2018 ha suonato e partecipato come unico docente europeo al "1st Saxophone Camp" tenutosi a Seoul, Corea del Sud insieme a saxofonisti di caratura internazionale (Hiroshi Hara, Ching-Shyan Yen, Brandon Jinwoo Choi e Seung-dong Lee). Nell'anno 2016 ha suonato a Celles-sur-Belle (Fra) per il festival "Souffl'en Deux-Sèvres" organizzato dal quartetto di fama mondiale "Ellipsos". Nel 2019 è finalista dell'audizione per saxofono tenore presso l'Orchestra del Teatro Regio di Torino. 

 

Nell'anno 2012 si diploma in saxofono col massimo dei voti presso il Conservatorio di Genova "N. Paganini", nell'anno 2014 ottiene la Laurea di secondo Livello in saxofono col massimo dei voti presso lo stesso Conservatorio, nell'anno 2015 ottiene la Laurea di II Livello in Musica da Camera presso il Conservatorio "G. Nicolini" di Piacenza col massimo dei voti e Lode, consegue poi la prestigiosa laurea LTCL di Concertista presso il "Trinity College of London". E' specializzato in Metodologie didattiche, Pedagogia e Psicologia musicale. Partecipa a masterclass musicali e stages tenuti dai proff. Luigi Gallo, Nobuya Sugawa e molti altri; studia inoltre direzione d'orchestra e nel 2017 viene selezionato in qualità di allievo dal M° Donato Renzetti nella Masterclass di direzione d'orchestra con l'Orchestra de "I Pomeriggi Musicali" di Milano.

 

Viene selezionato inoltre per il progetto "Studi per l'intonazione del mare" di S. Sciarrino organizzato dal Teatro alla Scala e da MilanoMusica. E' saxofono solista con l'Orchestra del Conservatorio "N. Paganini" presso teatri nazionali, tra i quali il teatro Carlo Felice di Genova e alla Sala Verdi di Milano e durante le rappresentazioni di "Deep South Story" (rivisitazione di R. Cecconi dell'opera "Porgy and Bess" di G. Gershwin). Ha eseguito in prima esecuzione nazionale brani di compositori contemporanei, tra i quali il "Duo for Alto Saxophone and Cello" Op. 99 (N. Kapustin) con il violoncellista Marco Decimo e la "Suite I" per sassofono solo (M. Mangani). 

 

Attualmente fa parte del “Riccardo Zegna Original Standard Octet”, della "Kinda Dukish Orchestra", del "Duo Brillance", dell'"Imperial Jazz Orchestra" e del "Saxophobia" Saxophone Quartet. E' attivo anche nella musica jazz, potendo vantare collaborazioni con artisti di caratura internazionale e partecipazioni a festival tra i quali il "Torino Jazz Festival", "UnoJazz" di Sanremo (IM) e "Andora Jazz Festival" (SV).

Ha collaborato inoltre con l'Orchestra del Conservatorio "N. Paganini", l'Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Giovanile del Finale, il Teatro dell'Opera Giocosa di Savona e con artisti tra i quali Riccardo Zegna, Francesco Cafiso, Quatour Ellipsos, Preston Duncan, Hiroshi Hara, Seung-dong Lee, Brandon Jinwoo Choi, Pietro Tonolo, Gabriele Mirabassi, Gabriele Evangelista, Giampaolo Casati, Claudio Chiara, Marco Decimo, Luca Begonia, Dino Rubino, Enrico Zanisi, Giuseppe Andaloro e Andrea Bacchetti. 

E' artista endorser dei marchi “Légère Reeds” and "Silverstein Works".